Micro-learning platform, come funziona e i vantaggi di 360DigitalSkill

Micro-learning platform, come funziona e i vantaggi di 360DigitalSkill

Micro-learning platform, come funziona e i vantaggi di 360DigitalSkill

Nell’immediato, il termine micro-learning platform fa pensare a qualcosa di piccolo, ristretto; in realtà è il tipo di piattaforma che apre le porte a una formazione completa. Micro-learning è sinonimo di brevi contenuti formativi, più concentrati e mirati su specifici argomenti; video lezioni di qualche minuto, racchiuse in un unico spazio (le micro-learning platform), proposte attraverso contenuti multimediali (presentazioni, infografiche, video, audio, giochi) fruibili su più dispositivi mobili, per un apprendimento interattivo e più piacevole. Il vantaggio? Un’esperienza di apprendimento più efficace.

Secondo gli studi dello psicologo e filosofo tedesco Hermann Ebbinghaus, infatti, suddividere in più sessioni le nozioni e gli argomenti di studio facilita l’apprendimento, non solo tra i banchi di scuola e nelle aule universitarie, ma anche in ufficio. Ecco perché le piattaforme di micro-learning diventano un valido alleato per promuovere la cultura digitale in azienda, nonché la formazione e l’aggiornamento dei team di lavoro.

In un mondo pieno di distrazioni (tra e-mail, notifiche, chiamate) e in cui il tempo pare scorrere (troppo) veloce, questa nuova modalità di apprendimento offre la possibilità di imparare nuove nozioni in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, mantenendo sempre alto il livello di attenzione. Le micro lezioni superano le tradizionali forme di insegnamento e si pongono come uno stimolo e fonte di ispirazione per chi le segue.
Ma non solo: in un mondo del lavoro sempre più digitalizzato, dove le esigenze delle persone sono cambiate (ad esempio: si desidera meno pendolarismo, maggiore concentrazione del tempo dedicato al lavoro), un servizio di micro-learning fornito su una piattaforma online risulta il metodo migliore per rispondere ai nuovi bisogni e allo stesso tempo responsabilizzare i collaboratori riguardo la propria crescita personale e professionale.

La piattaforma 360DigitalSkill sfrutta i vantaggi di questo approccio. Come?

 

I vantaggi della micro-learning platform 360DigitalSkill

Se le lezioni o i corsi di aggiornamento, a prima impatto, possono sembrare qualcosa di noioso, con il micro-learning diventano interattive e divertenti, cambiando la prospettiva dei lavoratori, anche quelli più diffidenti verso il mondo digitale.

L’obiettivo di 360DigitalSkill è proprio quello di aiutare e supportare le aziende che vogliono incentivare la trasformazione digitale investendo sulle persone, per un lifelong learning, un apprendimento continuo di cui non beneficia solo il singolo lavoratore, ma l’intera organizzazione, che può così contare su persone sempre aggiornate, al passo con le evoluzioni e le esigenze del mercato e del lavoro.

360DigitalSkill ha scelto di puntare su tre elementi per fare la differenza: apprendimento innovativo, competenza ed esperienza, approfondimenti.

 

1. Apprendimento innovativo

360DigitalSkill promuove modalità di insegnamento originali. Anche in questo caso il numero tre è al centro, perché sono tre gli elementi che caratterizzano i video corsi della piattaforma.

  • Il primo è, naturalmente, il micro-learning: ogni corso include una serie di video-pillole della durata di 3-7 minuti, in cui i concetti sono spiegati in maniera chiara e concisa, usufruibili non soltanto da pc, ma anche da altri dispositivi mobile.
  • Il secondo è rappresentato dagli snackable content: GIF, immagini, illustrazioni, animazioni, infografiche, meme, impreziosiscono e allegeriscono le lezioni, grazie a un linguaggio più semplice e informale. Questi contenuti coinvolgono anche quelle persone più restie alla formazione e, grazie a esempi specifici (in molti casi anche divertenti) aiutano a mantenere alta l’attenzione.
  • Il terzo è la gamification. Attraverso attività ludiche 360DigitalSkill rende l’esperienza ancor più interattiva e partecipativa. Un esempio? I test alla fine di ogni percorso per monitorare quanto effettivamente si è appreso. Nel caso di un risultato positivo, l’utente riceve un attestato di partecipazione: una soddisfazione per il lavoratore, una forma di monitoraggio utile per l’azienda, che può così capire se i collaboratori stanno seguendo e portando a termine l’autovalutazione e il percorso di apprendimento. A disposizione delle aziende c’è anche una dashboard digitale per monitorare il livello di competenze digitali all’interno dell’organizzazione.

 

2. Competenza ed esperienza

La scelta di 360DigitalSkill è chiara: puntare su relatori esperti. I docenti fanno parte di P4I – Partners4Innovation, IQ Consulting, FPA, e altre società altamente specializzate del gruppo Digital360. Questo significa che la qualità è garantita attraverso una selezione di persone dalle competenze certe e facilmente verificabili ma, soprattutto, attive sul campo e dunque consapevoli delle sfide e delle opportunità più attuali.

 

3. Approfondimenti

Con 360DigitalSkill la formazione non si esaurisce con i video percorsi, ma prevede una serie di approfondimenti, sempre a disposizione dei partecipanti, per ampliare ogni argomento e continuare ad aggiornarsi, anche dopo aver concluso il percorso di formazione. Di quali tipi di approfondimento parliamo?

  • News dal feed del network di Digital360: a ogni video percorso vengono collegati gli articoli più recenti e correlati agli argomenti trattati.
  • Videointerviste: i contenuti sono supportati da interviste con executive, start-up e tech provider.
  • Newsletter di 360DigitalSkill: aggiorna i partecipanti sulle novità e i trend più interessanti legati ai video corsi seguiti.
  • Live session: riunioni in tempo reale con i relatori dei video corsi, durante le quali i partecipanti possono porre domande e stimolare un confronto con l’esperto e tra i corsisti.
  • Forum di 360DigitalSkill: un luogo virtuale in cui scrivere e scambiare opinioni riguardo ai percorsi e alle tematiche affrontate, sia con gli esperti sia con gli altri partecipanti.
  • Blog di 360DigitalSkill: una raccolta di articoli inerenti alla formazione aziendale, alle competenze digitali e alla creazione di una cultura digitale nelle organizzazioni.
  • 360DigitalSkill Insights: la newsletter bimestrale dedicata a un argomento di attualità che propone una selezione di articoli dal Network di Digital360 e anteprime dai videocorsi di 360DigitalSkill.
  • Webinar: approfondimenti e incontri sui trend digitali del momento e sulla value proposition della piattaforma, in collaborazione con organizzazioni che hanno testato l’efficacia di 360DigitalSkill.

CTA_Wp_La piattaforma 360digitalskill